Insieme con l'autismo 2012-2013 e 2013-2014

Angsa Liguria ha terminato il terzo anno del progetto "Insieme con l’Autismo".

Insieme Insieme

Il progetto ha previsto la sperimentazione di occasioni di integrazione nel tempo libero per bambini e ragazzi con autismo, con la finalità di svolgere nel tempo extrascolastico – insieme a coetanei, generalmente compagni di classe - attività relazionali utili a sviluppare e ampliare le proprie competenze comunicativo/espressive, individuando per ciascuno obiettivi specifici.

Le attività di tempo libero si sono svolte sempre in piccoli gruppi, formati da bambini e ragazzi con autismo e coetanei "normotipici" con la presenza di educatori che hanno il ruolo di mediare le interazioni nel gruppo e facilitare lo svolgimento/apprendimento delle attività proposte, utilizzando anche opportune strategie psico-educative, e di volontari adeguatamente formati. La scelta è stata di lavorare in piccolo gruppo proprio perché, per poter lavorare efficacemente sulle disabilità che caratterizzano il disturbo autistico, occorrono tempi lunghi e approcci graduali che tengano conto delle peculiarità di ciascun individuo. Le attività proposte dagli educatori sono state le più svariate e  attentamente programmate partendo anche dai bisogni specifici, dall’età e dalle preferenze del gruppo (dall’uscita al parco, alla fattoria didattica per i più piccoli, dal giro per negozi al cinema per i più grandi).

Fondazione CARIGE

Solo nell'ultimo anno, il progetto, reso possibile anche grazie al contributo della Fondazione Carige per tutto il biennio, ha coinvolto 43 bambini/ragazzi con autismo (distribuiti tra le provincie di Genova, La Spezia e Imperia) in età compresa fra i 4 e i 18 anni, oltre ad una ottantina di compagni di classe/amichetti “normotipici”.

Ogni bambino partecipa a circa 10 uscite / incontri per un totale di 30 ore di attività distribuite  in un arco che va dai 5 ai 10 mesi.

Gli educatori hanno registrano già dopo pochi incontri, un miglioramento dell’interazione dei bambini con i loro coetanei.

Insieme Insieme

Allo stesso tempo, le ricadute sono state evidenti anche nei compagni di classe o amichetti perché hanno potuto conoscere il loro “amico speciale” come è nella vita quotidiana, anche fuori da scuola: i più piccoli imparano spontaneamente a relazionarsi nel modo più efficace, divertendosi, mentre i più grandi si sentono responsabilizzati in questo ruolo e possono fungere poi da “ambasciatori di buone prassi” anche all’interno del contesto scolastico.

Il progetto ha aiutato inoltre i genitori ad instaurare relazioni e contatti con gli altri genitori.

Uno dei risultati più significativi di questo progetto si è riscontrato quando le relazioni fra bambino speciale e i compagni hanno proseguito spontaneamente oltre le uscite calendarizzate dei progetto; dimostrazione che il progetto può favorire l’innescarsi di circoli virtuosi.

Angsa Liguria vuole dimostrare, con questo progetto, che il lavoro sullo sviluppo delle abilità sociali per i bambini e gli adolescenti con autismo non può che  svolgersi fuori dai classici contesti riabilitativi, mediante il vissuto reale di situazioni sociali gratificanti che rappresentano  l’unica via per stimolare la motivazione (reciproca) alla creazione di legami oltre il nucleo familiare.


Donaci sostegno

ANGSA LIGURIA ONLUS
Via Carso 6 int. 1
16137 Genova
tel. 010. 6533838
cell. 346 6237315
info@angsaliguria.it